UFFICI SWISS & GLOBAL,
MILANO



committente: Swiss & Global
progetto: Dap studio, I.Maruti, A.Gentili
strutture: Dap studio
impianti: ing Guffanti, ing Ceserani
cronologia: 2011 
Questo edificio di inizio '900, di circa 1000 mq organizzati su 4 livelli, è stato ristrutturato e destinato a sede per gli uffici di Swiss & Global.
Sebbene l'intervento si sia focalizzato unicamente sugli interni, il progetto trova le sue ragioni più profonde nel rapporto tra l'involucro e gli spazi in esso contenuti.
Alla forte caratterizzazione dell'edificio storico e alla matericità dei prospetti esterni si contrappone l'astrattezza dei volumi e delle superfici interne.
Questa dialettica ha orientato le principali scelte progettuali. Prima fra tutte l'idea di rivestire i muri perimetrali con una sorta di “pelle” mutevole e quasi immateriale che filtra, dall'interno, la percezione dell'edificio.
Il rivestimento è costituito da listelli di legno bianco tra loro distanziati che genera una successione di pieni e di vuoti: l'effetto è quello di uno spazio interno che si dilata o si contrae al variare della “pelle” e del suo rapporto con la luce.
L'impianto distributivo è affidato a volumi in vetro colorato, vere e proprie “cerniere” che organizzano i percorsi in modo fluido e circolare.